Immagini, Visione e Realtà Virtuale

Home > Presentazione > Perché studiare Informatica > Immagini, Visione e Realtà Virtuale

AVVISO: Sul sito di Ateneo (www.unito.it) sono mantenute aggiornate le disposizioni relative alla gestione della situazione sanitaria

Immagini, Visione e Realtà Virtuale

Negli ultimi anni si è assistito a un’evoluzione senza precedenti nella capacità di analizzare, interpretare e simulare informazioni complesse quali immagini, suoni, video ed elementi grafici.  Si pensi ad esempio all’evoluzione recente nell’ambito della visione artificiale in cui, grazie all’uso di tecniche di apprendimento automatico, si stanno affrontando nuove sfide come la guida autonoma o l’ausilio alla diagnosi medica. Nello stesso tempo la grafica tridimensionale ha raggiunto alti livelli di realismo anche in applicazioni in tempo reale, permettendo il raggiungimento di nuove frontiere nell’ambito della realtà virtuale.
L’integrazione dei domini appena descritti apre inoltre nuove dimensioni applicative nell’ambito dei sistemi avanzati di augmentedmixed reality.

In tale contesto, l'obiettivo primario del percorso Immagini, Visione e Realtà Virtuale della Laurea Magistrale in Informatica consiste nel formare professionisti dotati di conoscenze tali da permettere loro di operare nell'ambito delle tecnologie per la creazione e l'elaborazione dell'informazione multimodale nella sua evoluzione spazio-temporale con particolare attenzione a immagini, video e grafica, nonché in quelle della simulazione. Il percorso pone uguale attenzione sia alla
formazione metodologico-scientifica sia alla formazione di capacità pratiche e progettuali.

Per raggiungere questo scopo sono state operate opportune scelte dei temi da sviluppare, ritenuti fondamentali per la cultura di un laureando che voglia affrontare il mondo del lavoro o quello della ricerca. Gli insegnamenti forniscono pertanto agli studenti gli strumenti atti a rappresentare, sintetizzare e rendere fruibile l'informazione in applicazioni che riguardano per esempio l'industria, lo sport, la medicina, il mondo dell’intrattenimento e dell’arte. Questo percorso, oltre ad ampliare le conoscenze informatiche di base, intende fornire un bagaglio di esperienze interdisciplinari in modo tale da indurre nello specialista una visione ampia del necessario interscambio di competenze che è fondamentale per la creazione di sistemi complessi di elaborazione.

La figura professionale che si acquisisce conseguendo la Laurea Magistrale in Informatica con questo percorso è quella di esperto di metodologie per la simulazione del reale o del virtualedell’elaborazione di immagini e video oppure in quella di sviluppatore di applicazioni nelle aree menzionate.

Alcuni esempi di impiego sono:

  • esperto di sistemi per l’elaborazione di immagini, video applicazioni di visione artificiale nei domini industriale, scientifico, medico, intrattenimento e altro; progettista di sistemi di  memorizzazione e recupero di informazione multimodale;
  • modellatore di ambienti: occorre adattare le leggi della modellazione geometrica dello spazio e degli oggetti, nonché le trasformazioni degli stessi, tenendo in considerazione specifiche necessità applicative;
  • creatore di effetti di foto e fono realismo: occorre riprodurre fenomeni luminosi o sonori sulla base di condizioni da rispettare e dei risultati attesi; 
  • simulatore di effetti: si devono applicare leggi fisico-matematiche avanzate a sistemi e movimenti complessi; progettista di sistemi per l’immersione in ambienti virtuali negli ambiti scientifici e di intrattenimento; ideatore di esperienze virtuali in rete, con particolare riferimento alla cooperazione.

 

Articolazione del percorso 

 

Gli insegnamenti si dividono in:

insegnamenti obbligatori (per 33 CFU)

insegnamenti opzionali in un vasto gruppo di scelta (36 CFU) e insegnamenti liberi (12 CFU)

insegnamenti affini e integrativi (12 CFU), inglese II (3 CFU) e
prova finale (24 CFU) come per gli altri percorsi.

Sono insegnamenti obbligatori:

  • Analisi e Trattamento di Segnali Digitali
  • Elaborazione di Immagini e Visione Artificiale
  • Modellazione Grafica
  •  Sistemi di Realtà Virtuale

Sono insegnamenti opzionali:

  • Analisi e Visualizzazione di Reti Complesse
  • Apprendimento Automatico
  • Basi di Dati Multimediali
  • Intelligenza Artificiale e Laboratorio
  • Modelli e Architetture Avanzati di Basi di Dati
  • Verifica dei Programmi Concorrenti
  • Tecnologie del Linguaggio Naturale
  • Elaborazione Digitale Audio e Musica
  • Elementi di Teoria dell’Informazione
  • Etica, Società e Privacy
  • Modelli Concorrenti e Algoritmi distribuiti
  • Programmazione per Dispositivi Mobili
  • Reti Neurali e Deep Learning
  • Sicurezza II
  • Sistemi di Calcolo Paralleli e Distribuiti


Sono insegnamenti affini e integrativi:

  • Complementi di Analisi e Probabilità
  • Economia e Gestione delle Imprese Net Based
  • Fisica per Applicazioni di Realtà Virtuale
  • Istituzioni di Economia e Gestione dell'Impresa
  • Metodi Numerici
  • Ottimizzazione Combinatoria

Docenti referenti

Responsabile del percorso: Dott. Maurizio Lucenteforte - ySue7xWZIon6YBzH.bQ]#[iLVHup@jwVm.Kur5zII
Responsabile del piano di studi: Dott. Maurizio Lucenteforte - ySue7xWZIon6YBzH.bQ]#[iLVHup@jwVm.Kur5zII

Piano di Studi

Per tutte le informazioni, consulta la Guida dello studente relativa al tuo anno di iscrizione.