Piano Carriera

Home > FAQ > Piano Carriera

 

Faq - Piano Carriera

Piano Carriera - cosa significa?

Il Piano Carriera è un inserimento di insegnamenti nella carriera on-line: si effettua sul sito di Ateneo e/o presso i box self service di qualunque sede universitaria, collegandosi con le credenziali SCU di Ateneo.
Si deve fare ogni anno, solitamente tra Ottobre e Gennaio.
La compilazione ritardata e/o la variazione dopo le scadenze sono soggette a sanzione.

Passi studente del primo anno (Laurea in Informatica  e Laurea Magistrale in Informatica):

  1. selezionare “piano carriera”
  2. selezionare il tipo di iscrizione (tempo pieno/tempo parziale)
  3. selezionare "nuovo piano"
  4. inserimento degli insegnamenti del I anno, del II anno, del III anno (se Laurea in Informatica), scegliere o "saltare la scelta" degli insegnamenti liberi
  5. selezionare lo stage (solo se Laurea in Informatica)
  6. selezionare la prova finale
  7. cliccare CONFERMA una prima volta, poi nuovamente CONFERMA DEFINITIVA

Passi studente degli anni successivi al primo (Laurea in Informatica  e Laurea Magistrale in Informatica):

  1. selezionare “piano carriera”
  2. selezionare il tipo di iscrizione (tempo pieno/tempo parziale)
  3. selezionare "modifica piano"
  4. inserimento degli insegnamenti del I anno, del II anno, del III anno (se Laurea in Informatica), scegliere o "saltare la scelta" degli insegnamenti liberi (se sei al II anno della Laurea Magistrale in Informatica o al III della Laurea in Informatica è l'ultima occasione per sceglierli)
  5. selezionare lo stage (solo se Laurea in Informatica)
  6. selezionare la prova finale
  7. cliccare CONFERMA una prima volta, poi nuovamente CONFERMA DEFINITIVA

Per gli studenti fuori corso: è sufficiente almeno un accesso e la scelta del tipo di impegno (tempo pieno o tempo parziale). Controllare che il libretto online contenga tutti i 180 o 120 CFU utili al conseguimento del titolo.

ATTENZIONE: vedere già tutti gli esami caricati non significa aver fatto il piano carriera per l’anno in corso: per allineare il sistema alla situazione dell’anno in corso, salvo per gli studenti fuori corso che devono solo scegliere il tipo di impegno in quanto tutti i 180 o 120 CFU sono già stati caricati, è necessario entrare in “modifica piano” anche se significa riconfermare tutti gli stessi esami già caricati.

 

Piano Carriera - come modificarlo?

In ottica di uniformità con gli studenti della laurea magistrale coorte 2019 (attuali studenti che si stanno iscrivendo in questo anno
accademico), il Consiglio di laurea e laurea magistrale nella seduta del 28 ottobre 2019 ha approvato la seguente procedura.

E' possibile modificare in autonomia il proprio piano di studi senza necessità di aprire una richiesta di approvazione di piano di studi
(ticket su myUniTO) quando le modifiche sono limitate a cambi di insegnamenti all'interno dello stesso gruppo di scelta e negli
insegnamenti liberi. Si tenga presente però dei seguenti limiti:

  1.  Ogni percorso prevede almeno 12 CFU (max 21) a scelta libera dello studente che possono essere utilizzati per approfondire la conoscenza su tematiche specifiche del percorso oppure per esplorare altre tematiche che sono trattate in altri percorsi (o altri corsi di laureamagistrale). Nell'inserire insegnamenti tra i crediti liberi gli studenti devono porgere particolare attenzione ad eventuali propedeuticità specifiche per quell'insegnamento e rispettare i punti 2, 3, 4 e 5 seguenti. Lo studente può inserire sino a 21 crediti liberi,arrivando ad un totale di 129 cfu per l'intero percorso formativo.
  2. Lo studente non può inserire nel Piano di Studi insegnamenti che hanno argomenti significativamente sovrapposti ad argomenti di insegnamenti già acquisiti nel percorso triennale.
  3. Non siano rimossi gli insegnamenti (tipicamente con nome "Istituzioni di ...") assegnati durante il colloquio di ammissione dalla commissioneche aveva subordinato al superamento di tali esami l'approvazione del piano di studi.
  4. Gli insegnamenti con nome "Istituzioni di..." non possono essere introdotti nel piano di studi: essi sono da tenere in considerazione solo per integrare argomenti non coperti completamente nella laurea di provenienza e comunque in base alle indicazioni della commissione. Non possono essere introdotti per scelta dello studente.
  5. Gli insegnamenti etichettati come "... – Parte A" si riferiscono a moduli da 6 cfu che sono mutuati dai insegnamenti da 9 cfu: nel piano di studi non è ovviamente possibile averli entrambi. Vale la stessa cosa per gli insegnamenti di Reti Complesse da 6 CFU (modulo di Analisi e Visualizzazione di Reti Complesse da 9 CFU) e Reti II da 6 CFU e Sicurezza II da 6 CFU (moduli di Complementi di Reti e Sicurezza da 12 CFU).


Per le modifiche che non soddisfano i precedenti punti ma che si ritiene di voler presentare vale la procedura di richiesta di istanza al CCS presentata in Segreteria Studenti (via Santa Croce 6) con marca da bollo da €16,00 (disposizioni regolamento tasse per l'a.a. in corso).

La commissione Ammissioni è a disposizione per valutare la correttezza della compilazione del proprio piano di studi.

Lauree Specialistiche dm509 (ultimo anno di attivazione 2009-10), vecchi ordinamenti pre-509 (ultimo anno di attivazione 1999):
I PIANI DI STUDIO SONO CONGELATI ALL'ULTIMO ANNO DI ATTIVAZIONE DEI RISPETTIVI CORSI DI STUDIO, pertanto non è possibile alcuna modifica!


CFU liberi Laurea Magistrale in Informatica - cosa fare se non si riesce a selezionare un insegnamento?

Se un insegnamento non è attivo, quell'anno non lo si può selezionare. Bisogna inserirne necessariamente un altro tra quelli disponibili nell'elenco: l'anno successivo lo si potrà sostituire con quello desiderato.

 

Insegnamenti - quali sono quelli da inserire e cosa fare per sostenere gli esami?

Se sei uno studente della Laurea in Informatica, al I anno, sei obbligato a selezionare gli insegnamenti del I e II anno (biennio comune con esami obbligatori per tutti, come da indicazioni della Guida dello Studente, seguendo la propria coorte) e gli insegnamenti obbligatori previsti per l' area tematica di approfondimento del III anno, che si potrà poi eventualmente modificare direttamente dal sito e/o dai box a partire dal III anno fino a che non si siano sostenuti esami dell' area tematica di approfondimento. Oltre a questi, dovrai inserire almeno 12 CFU liberi, lo stage e la prova finale, seguendo le indicazioni della Guida dello Studente. Gli studenti della Laurea di I Livello secondo DM509 devono attenersi all’ultimo piano carriera presentato (ultimo anno attivo: 2010-2011).

Se sei studente della Laurea Magistrale in Informatica, il sistema ti chiederà di inserire tutti gli insegnamenti del I e del II anno (compresi CFU liberi e prova finale); dovrai attenerti al piano di studi concordato con la Commissione di ammissione alla Laurea Magistrale in Informatica ed il responsabile della tua area tematica di approfondimento (più eventuali modifiche intercorse ed approvate). Gli studenti della Laurea Magistrale secondo DM509 devono attenersi all’ultimo piano carriera presentato (ultimo anno attivo: 2009-2010).

La compilazione del Piano Carriera rende lo studente iscritto (insieme al pagamento della I e della II rata) e gli permette di sostenere e registrare gli esami: lo studente iscritto a tempo parziale può registrare un massimo di 36 CFU all’anno, mentre quello a tempo pieno può registrare un massimo di 80 CFU all’anno.

Sul “libretto on-line” e tra gli esami prenotabili / sostenibili / registrabili, potrai vedere solo gli esami relativi agli anni frequentati, quindi lo studente iscritto per la prima volta al I anno, non potrà vedere gli esami del II anno, e lo studente iscritto per la prima volta al II anno, non potrà vedere gli esami del III anno. 

Gli esami già inseriti per gli anni già frequentati, registrati entro il 30 Aprile di ogni anno, non dovrebbero rientrare nel conteggio degli 80 e 36 CFU registrabili nell’anno in corso: queste sono tutte informazioni da verificare in sede di compilazione del piano carriera, ogni anno.

 

Libretto - cosa fare se un insegnamento non compare?

Questo accade se si tratta di un insegnamento degli anni successivi al tuo: consulta lo schema degli insegnamenti sulla Guida dello Studente.

 

Prenotazione esami - cosa fare se il sistema non permette di prenotarsi?

Controlla la tua situazione con la Segreteria Studenti della Scuola di Scienze della Natura in Via Santa Croce 6 – Torino: se sei in regola con le tasse e hai fatto il piano carriera forse vuoi prenotare un esame di un anno successivo al tuo, e dunque non puoi farlo: ricorda che lo studente del I anno può sostenere esami solo del I anno, lo studente del II anno può sostenere solo esami del I e II anno, lo studente del III anno o fuori corso può sostenere gli esami di qualunque anno.

Se invece non sei in regola con le tasse, non puoi prenotare nulla finché non sani la situazione e paghi quanto dovuto: se hai le ricevute che provano la tua regolarità, danne copia alla Segreteria Studenti di Via Santa Croce 6 che aggiornerà la tua carriera on-line correggendo l’eventuale errore.